Biomassa Eolico Fotovoltaico Geotermico Amianto
L’attività legata al marchio Ohm Consult opera da oltre 20 anni nel settore elettrico, con diversificati rami d’azienda.

I settori toccati riguardano la consulenza tecnica ingegneristica e legislativa (con l’entrata in vigore delle legge quadro 46/90), con una centrale di competenza che da 15 anni ha collegato e collega il mondo dell’installazione con quello delle norme, fornendo soluzioni anche certificate direttamente, oppure on-line, nonché fornendo attività di formazione tecnica per installatori elettrici di specifici settori e di progettazione per grandi impianti.

La progettazione di impianti idrici di piccola taglia in particolare per la riconversione dei mulini, e di impianti fotovoltaici in “isola” per l’Italia e per l’estero.

La realizzazione della “Intelligence Card” che in collaborazione con Banca Antonveneta consentiva la gestione economica con il sistema Revolving degli acquisti presso la grande distribuzione di materiale elettrico.

Con l’entrata in vigore del Conto Energia, in special modo dal 2007, in cui il governo Italiano promuoveva lo sviluppo del fotovoltaico mediante incentivi sull'energia elettrica prodotta, abbiamo tenuto corsi di formazione specifici per circa 1800 installatori su tutto il territorio nazionale, abbiamo monitorato i vari prodotti che compongono un impianto dando le corrette informazione ai nostri corsisti, successivamente affiliati, consentendo loro di operare sotto il marchio OHM CONSULT.

Infine abbiamo operato direttamente nel settore delle installazioni offrendo al mercato dei grandi impianti una struttura in grado di assolvere ogni incombenza sia tecnica che progettuale e burocratica, per consegnare al cliente con la formula “Chiavi in mano” l’impianto fotovoltaico e, a seguire, provvedendo al controllo e alla manutenzione del buon funzionamento dello stesso.

Negli ultimi due anni abbiamo dedicato parte della nostra attività alla ricerca nel settore delle biomasse, in collaborazioni con alcune Università del nord e del centro Italia raggiungendo risultati di grande interesse, e anticipando sostanzialmente lo spirito del DM del 6 Luglio 2012.